Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 2160 - pubb. 07/05/2010

Storno di promotori finanziari e concorrenza sleale

Tribunale Monza, 08 Marzo 2010. Est. Maria Gabriella Mariconda.


Promotori finanziari – Concorrenza sleale – Storno di promotori – Trasferimento di un ingente numero di promotori da una rete all’altra – Animus nocendi – Compimento di atti scorretti – Eslcusione.



Il passaggio di un ingente numero di promotori finanziari da una banca all’altra non costituisce di per sé un atto di concorrenza sleale qualora manchi la prova dell’animus nocendi e del compimento di pratiche scorrette quali l’offerta di condizioni economiche non linea con il mercato, la denigrazione, la diffusione di notizie false ecc. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Segnalazione del Prof. Avv. Sido Bonfatti e dell'Avv. Gigliola Iotti


Il testo integrale