Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 15231 - pubb. 15/06/2016

Omesso deposito dei bilanci di esercizio per tre anni dalla data della liquidazione e cancellazione della società dal registro imprese

Tribunale Roma, 17 Novembre 2015. Est. Romano.


Registro Imprese - Mancato deposito dei bilanci di esercizio per tre anni consecutivi dalla data della liquidazione - Cancellazione d'ufficio - Sopravvivenza di rapporti giuridici facenti capo alla società estinta - Irrilevanza



Il mancato deposito dei bilanci di esercizio per tre anni dalla data della liquidazione comporta la cancellazione d'ufficio della società dal registro delle imprese e ciò anche nell'ipotesi in cui all'estinzione della società, di persone o di capitali, conseguente a detta cancellazione non corrisponda il venir meno di ogni rapporto giuridico facente capo alla società estinta (cfr. Cass. civile, sez. un., 12 marzo 2013, n. 6070). (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Il testo integrale