Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 17963 - pubb. 19/09/2017

Inammissibilità della domanda di concordato depositata dopo l’assunzione in decisione dell’istanza di fallimento

Tribunale Vercelli, 24 Luglio 2017. Est. Bianconi.


Concordato preventivo – Domanda presentata dopo l’assunzione in decisione di quella per la dichiarazione di fallimento – Inammissibilità – Convocazione del debitore – Esclusione



L’inammissibilità della domanda di concordato preventivo depositata dopo l’assunzione in decisione di quella per la dichiarazione di fallimento può essere dichiarata senza previa audizione del proponente il concordato. (Redazione IL CASO.it) (riproduzione riservata)


Massimario Ragionato



Segnalazione dell'Avv. Antonia Sigillito


Il testo integrale