Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 23065 - pubb. 11/01/2019

Decorrenza del termine di un anno dalla cessazione dell'attività ai fini della dichiarazione di fallimento

Cassazione civile, sez. VI, 03 Giugno 2014, n. 12338. Pres. Di Palma. Est. Ragonesi.


Fallimento - Imprenditore ritirato - Termine annuale ex art. 10 legge fall. - Decorrenza - Dalla cancellazione dal registro delle imprese - Fondamento



Il termine di un anno dalla cessazione dell'attività, prescritto dall'art. 10 legge fall. ai fini della dichiarazione di fallimento, decorre, tanto per gli imprenditori individuali quanto per quelli collettivi, dalla cancellazione dal registro delle imprese, perché solo da tale momento la cessazione dell'attività viene formalmente portata a conoscenza dei terzi, salva la dimostrazione di una continuazione di fatto dell'impresa anche successivamente. (massima ufficiale)


Massimario Ragionato



Il testo integrale