Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 24395 - pubb. 22/10/2020

Risoluzione di diritto del contratto d’appalto e consulenza tecnica preventiva ai fini della composizione della lite

Tribunale Cagliari, 22 Settembre 2020. Est. Nicoletta Leone.


Consulenza tecnica preventiva ai fini della composizione della lite – Intervenuta risoluzione di diritto del contratto d’appalto – Inammissibilità



Se il contratto d’appalto è stato risolto ex art. 1454 c.c. dopo che una parte del corrispettivo è già stata versata dal committente all’appaltatore, è inammissibile il ricorso ex art. 696-bis c.p.c. con il quale quest’ultimo, ritenendo di aver diritto ad ulteriori pagamenti, chieda di nominare un CTU per accertare entità e costo delle opere, da capitolato ed extra capitolato, asseritamente realizzate. (Daniele Griffini) (riproduzione riservata)


Segnalazione dell’Avv. Daniele Griffini



Il testo integrale