Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 25055 - pubb. 27/03/2021

Computo a ritroso del periodo sospetto di cui all'art. 67, comma 1, l.fall. dalla data del decreto di ammissione all'amministrazione controllata e non da quella della domanda

Cassazione civile, sez. I, 19 Febbraio 2021, n. 4482. Pres. Magda Cristiano. Est. Terrusi.


Revocatoria fallimentare - Presupposto dello stato di insolvenza - Consecuzione all'amministrazione controllata di altra procedura concorsuale con tale presupposto - Computo a ritroso del periodo sospetto - Decorrenza



Nella consecuzione delle procedure concorsuali, la prima delle quali sia l'abrogata amministrazione controllata e l'ultima una procedura il cui presupposto oggettivo sia costituito dallo stato d'insolvenza - nella specie una amministrazione straordinaria -, il computo a ritroso del periodo sospetto di cui all'art. 67, comma 1, l.fall. ha inizio dalla data del decreto di ammissione all'amministrazione controllata e non da quella della domanda. (massima ufficiale)


Il testo integrale