Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 3455 - pubb. 21/03/2011

Richiesta di fallimento, soglie dimensionali e onere della prova

Appello Catanzaro, 01 Marzo 2011. Rel. Giglio.


Fallimento - Procedimento per dichiarazione - Mancato raggiungimento delle soglie dimensionali - Onere incombente sull'imprenditore del quale viene chiesto il fallimento.



Nel procedimento per dichiarazione di fallimento grava sull'imprenditore del quale il fallimento viene chiesto l'onere di mostrare il mancato raggiungimento delle soglie dimensionali di cui all'articolo 1, legge fallimentare, senza che alcun contrario onere, anche di sola allegazione (peraltro assolto con la stessa presentazione dell'istanza di fallimento), possa ritenersi gravante sul creditore istante. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Massimario Ragionato



Segnalazione del Prof. Avv. Francesco Fimmanò


Massimario, art. 1 l. fall.

Massimario, art. 15 l. fall.


Il testo integrale