Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 9502 - pubb. 30/09/2013

Locazione finanziaria risolta prima della dichiarazione di fallimento e applicazione dell'articolo 1526 c.c.

Tribunale Mantova, 26 Settembre 2013. Est. Benatti.


Locazione finanziaria - Contratto risolto prima della dichiarazione di fallimento - Disciplina applicabile - Leasing traslativo - Applicazione dell'articolo 1526 c.c..



Alle ipotesi in cui il contratto di locazione finanziaria sia stato risolto prima della dichiarazione di fallimento non è applicabile in via analogica la disciplina di cui all'articolo 72 quater L.F., ma, in presenza di leasing c.d. traslativo, l'articolo 1526 c.c., il quale, in tema di vendita con riserva di proprietà, in caso di risoluzione per inadempimento dell'utilizzatore, prevede la restituzione dei canoni già corrisposti e il riconoscimento di un equo compenso in ragione dell'utilizzo dei beni. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Massimario Ragionato



Segnalazione del Rag. Bruno Lanzoni



Il testo integrale