Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 16761 - pubb. 21/02/2017

Le spese di iscrizione ipotecaria non godono del privilegio concernente i crediti per atti conservativi o di espropriazione

Tribunale Roma, 13 Febbraio 2017. Est. Federica D'Ambrosio.


Esecuzione – Riparto – Privilegi sopra immobili – Crediti per atti conservativi o di espropriazione – Spese iscrizione ipoteca giudiziale – Esclusione



Le spese di iscrizione dell’ipoteca giudiziale non sono né necessarie né propedeutiche all’attivazione della procedura esecutiva, poiché l’iscrizione ipotecaria ha unicamente la funzione di precostituire, in favore del solo creditore che vi procede, una garanzia, con la conseguenza che tali spese non sono assistite dal privilegio previsto dall’art. 2770 c.c. concernente i crediti per atti conservativi o di espropriazione. (Francesco Mainetti) (riproduzione riservata)


Segnalazione dell'Avv. Francesco Mainetti


Il testo integrale