Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 2735 - pubb. 13/12/2010

Delibera meramente dichiarativa di approvazione del bilancio e domanda cautelare di sospensione

Tribunale Roma, 06 Dicembre 2010. Est. Antonella Dell'Orfano.


Società - Delibera assembleare di approvazione del bilancio - Impugnazione - Nullità per violazione dei principi di chiarezza, veridicità e correttezza del bilancio - Arbitrato - Esclusione.
Società - Delibera di approvazione del bilancio - Approvazione  dei risultati della gestione - Distribuzione di utili e ripianamento di perdite - Esclusione - Domanda cautelare di sospensione - Esclusione.



Non è compromettibile in arbitri la controversia che abbia ad oggetto l'impugnazione di delibera assembleare di approvazione del bilancio nella quale si deducano vizi che comporterebbero la nullità della delibera per violazione dei principi di chiarezza, veridicità e correttezza del bilancio. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)

La delibera di approvazione del bilancio che abbia esclusivamente un contenuto dichiarativo di scienza dei risultati della gestione dell'esercizio sociale e non disponga distribuzione di utili o ripianamenti di perdite non è di per sé suscettibile di esecuzione, con la conseguenza che la domanda cautelare di sospensione della delibera che presenti tali caratteristiche dovrà essere respinta. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Segnalazione dell’Avv. Mario Guido


Delibere assembleari, vizi e impugnazioni



Il testo integrale